Il setup di About Face (studio e tour)

Nel 1984 David Gilmour pubblicò il suo secondo album da solista About Face.

Interessante il setup usato in questo album e nel tour, che è piuttosto differente dal classico setup usato da David Gilmour negli album dei Pink Floyd.

Gilmour About Face

Il centro della sezione effetti era il sistema di controllo Boss SCC-700, che gestiva (come i moderni looper/switcher) gli effetti BOSS CS-2, BOSS HM-2, BOSS DD-2, BOSS DD-2, BOSS SD-1, BOSS GE-7, BOSS CE-3, BOSS GE-7, BOSS CE-3.
Poi la sezione effetti a rack con MXR Pitch Transposer, MXR Digital Delay System I, MXR Digital Delay System II.

Erano inoltre presenti diversi accordatori CONN ST-11 STROBOTUNER e lo Schaffer Vega wireless system.
La sezione amplificatori prevedeva 3 testate Fender Twin Reverb II, una testata Mesa-Boogie ed un Gallien-Krueger 250 ML MK II.

Rispetto al setup usato in studio per le registrazioni e per le prove, nel successivo tour di About Face il rig venne leggermente modificato e semplificato.

David Gilmour Rob Verhorst

(Photo by Rob Verhorst/Redferns)

Le testate utilizzate sono sempre le Fender Twin Reverb II.

Il resto del setup è composto da Conn ST-11 Strobotuner, MXR Pitch Transposer, MXR Digital Delay System I, MXR Digital Delay System II.
Si vede anche lo Schaffer Vega wireless system.

I pedali sempre gestiti dal sistema Boss SCC-700 Sound Control Center sono Boss CS-2 (o CS-3), Boss HM-2 e c’è l’aggiunta di un Electro Harmonix Big Muff ram’s head.

La chitarra è la stratocaster color crema del ’57 utilizzata come chitarra principale nel tour About Face.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui