5am di David Gilmour – il mio tributo su Stratocaster

5am è il brano di apertura del disco Rattle That Lock di David Gilmour.

E’ un brano che mi ha sempre regalato forti emozioni.
Riesce a trasmettere un’atmosfera di profonda pace e serenità: l’alba, il canto degli uccelli, il sole che inizia a scaldare l’atmosfera, la ruggiada, il risveglio… quel 5 am è tutto raccontato in questo brano.

E così ho voluto fare il mio modesto ed umile tributo a questo gioello.

La versione originale è suonata da Gilmour con una Gibson Les Paul con pickup P90.
Io non ho una Gibson e neanche un’altra chitarra con i P90, quindi il mio tributo l’ho suonato con la mia Black Strat, con pickup single coil custom.

La catena effetti che ho utilizzato è la seguente

Compulator > BK Tube Driver (12AU7) > Boss Ge-7 > Boss CE-2 > Digital Delay > HIWATT T40HD > Custom Cab 2×12 w/ FANE F70 + A60

La ripresa audio è stata realizzata con due microfoni AKG, dinamico + condensatore.

Ovviamente il brano è suonato rigorosamente… senza plettro!

Buon ascolto e buona Visione!

P.S.
Se non lo avete già fatto… iscrivetevi al mio canale YouTube e attivatele notifihe, per rimanere sempre aggiornati sui prossimi video!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10
Send this to a friend