Tag Archives: Keyboards

Le tastiere dei Pink Floyd: A Saucerful Of Secrets

di Attilio De Simone Il secondo album dei Pink Floyd rappresenta un momento di transizione nella vita del gruppo, determinato dalla necessità di riorganizzare la band dopo l’uscita di Syd Barrett (fino ad allora compositore di quasi tutti i brani precedenti), sia per l’ingresso di David Gilmour, con un approccio chitarristico differente rispetto allo stile di Barrett, più vicino, in quel momento (ma poi il percorso professionale di Gilmour alla chitarra prenderà una strada molto diversa), al linguaggio di Hendrix, che per la ricerca di una figura di riferimento all’interno del gruppo che reggesse il peso di comporre nuove canzoni. …

Read More »

Le tastiere dei Pink Floyd: The Piper At The Gates Of Dawn

di Attilio De Simone Prima di iniziare a lavorare sul suono dei Pink Floyd vorrei invitare i lettori a riflettere su una cosa: è praticamente impossibile ricreare un suono identico a quello che ascoltiamo su un album. Questo perchè sono passati oltre 40 anni dalle registrazioni e sono cambiate le tecnologie. Le tastiere, gli amplificatori, i microfoni, i mixer, i compressori, gli equalizzatori, i registratori, le tecniche impiegate in quel tempo non esistono più. Oggi siamo abituati ad entrare in diretta con una tastiera in un computer e registrare il suono puro o addirittura ad utilizzare un plugin virtuale all’interno …

Read More »