GUIDA AL SETUP DI GILMOUR – ANIMALS

CATENA EFFETTI

In occasione della registrazione dell’album ANIMALS, Pete Cornish realizzò la prima pedalboard per David Gilmour, che fino ad allora aveva usato signoli pedali collegati tra loro.

Per la prima volta Gilmour cominciò anche ad usare il distorsore che poi avrebbe caratterizzato il suo sound: il Big Muff

Animals1

PEDALBOARD

Dallas Arbiter Fuzz Face
Pete Cornish Custom Fuzz (Muff)
Dunlop Cry Baby
Colorsound Power Boost
MXR Phase 100
Univox Uni Vibe
MXR Dynacomp
EHX Muff Ram’s Head + EHX Electric Mistress (send/return #1)
Pete Cornish tone pedal
Pete Cornish volume pedal
Binson Echorec II + MXR Delay (send/return #2)
MXR Noise Gate + Line Driver

Binson Echorec II
Heil Talk Box

Tra il 1976 ed il 1977 ci furono diverse modifiche e aggiunte alla pedalboard, singoli pedali che venivano continuamente aggiunti nei vari send return; sostanzialmente c’era una catena effetti diversa quasi ad ogni live.

Questa stessa pedalboard venne poi usata nell’album solista “About Face” del 1978 e nel tour di “The Wall” del 1980-81.

unnamed

Una nota particolare per la Black Strat: in occasione della registrazione dell’album e del successivo tour, Gilmour modificò la Black Strat sostituendo il pickup al ponte (Fender originale) con un Di Marzio FS-1

 

IMPOSTAZIONI DEGLI EFFETTI

MXR DYNACOMP
Out 70% • Sens 50%

CORNISH FUZZ (MUFF)
Sustain 80% • Volume 50%

DALLAS ARBITER FUZZ FACE
Fuzz 90% • Volume 70%

COLORSOUND POWER BOOST (Overdrive)
Treble 20% • Bass 50% • Volume 20%

COLORSOUND POWER BOOST (Distorsore)
Treble 20% • Bass 50% • Volume 60%

MXR PHASE 90
Rate 30%

EH ELECTRIC MISTRESS
Rate 25% • Range 50% • Color 45%

DIGITAL DELAY
time 370ms • mix 25-30%

ECHOREC
time 310ms

 

IMPOSTAZIONI DEGLI EFFETTI PER BRANO

PIGS ON THE WING I e II
Ovation Legend Acoustic

DOGS
Ovation Legend Acoustic – versione studio
Telecaster > Electric Mistress > Delay
Telecaster > Muff > Electric Mistress > Delay
Telecaster > Muff > Colorsound (overdrive) > Delay

PIGS (Three Different Ones)
Stratocaster > Echorec
Stratocaster > Colorsound (overdrive) > Electric Mistress > Delay
Stratocaster > Muff > Colorsound (overdrive) > Electric Mistress > Delay

SHEEP
Telecaster > Colorsound (overdrive) > Delay
Telecaster > Colorsound (overdrive) > Electric Mistress > Delay

Da notare che in tutto l’album (e anche nelle esibizioni Live) è stato sempre usato il sistema YAMAHA Rotating Speaker in aggiunta alla normale amplificazione HIWATT + WEM.

In DOGS la Fender Telecaster e l’Ovation Legend sono accordate un tono sotto e precisamente D G C F A D.

16 COMMENTS

  1. Ciao e complimenti per l’ottimo blog!
    Vorrei solo chiedere una cosa.
    Scrivi che in Dogs le chitarre sono accordate un tono sotto, ma personalmente mi trovo benissimo a suonare tutto semplicemente con l’accordatura in Drop-D.
    Quindi gli accordi della chitarra acustica ritmica risulterebbero (perdonami se non dico il nome esatto ma ho ancora problemi teorici!) Dm o Fmaj7(xx0210) Bb(xxx331) A9sus4(xx243x/xx245x) Em7 col basso D(xx013x/xx014x).
    Almeno io la suono così, cosa ne pensi?

    • Ciao Luca,
      la versione originale ti confermo che è suonata abbassando l’accordatura di un tono D G C F A D… in questo modo lui fa un accordo di Em che però suona come Dm.
      Quindi il risultato è del tutto simile.

  2. Ciao, ho dei dubbi sul mistress: sei sicuro che in dogs sia un mistress e non un phase 90 (tra l’altro nella descrizione della pedalboard scrivi che c’è un phaser 100, ma credo David Gilmour non l’abbia mai usato).
    Ti porgo la domanda perchè ho visto che il phase 90 vintage dà proprio quell’effetto, mentre l’E.M. è un po’ lontano! O setto male il mistress o c’è qualcosa che non va!

    • Considera che, come ho sempre detto, questi setup vengono fondamentalmente da mie sperimentazioni (e da approfondite letture)… quindi non ho certezza che abbia usato proprio quell’effetto.

      Se nel tuo setup funziona meglio il phase90 allora è meglio usare quello… bisogna sentire l’insieme e non tanto i singoli effetti.

      Il bello (forse) sta proprio in questa ricerca e sperimentazione personale… 😉

  3. questo e un grande grande grande sito complimenti!anche io mi son sempre chiesto cosa fosse questo pedale tono…bene mistero svelato!

  4. Ascoltando il solo di dogs mi sembra più un arbiter che un muff!
    forse sbaglio io, prova a ricontrollare, perchè mi sembra un fuzz!

    • Ti confermo che è un Muff… ovviamente questo non significa che non sia possibile suonarlo con un Fuzz.

      Come ho detto negli articoli poi, va considerato che per questi album che tornano molto indietro negli anni è molto difficile trovare fonti sicure e certificate… inoltre in quesl periodo il setup di David cambiamo molto frequentemente.

  5. esattamente… o meglio non riesco a capire la necessità del tono a pedale… ok è sempre un controllo in più, ma il suo reale utilizzo?

    • Il pedale è un TB-83 ed è sostanzialmente un Treble Booster… molto usato negli anno 70 e 80 sia da David sia da Brian May.

      Successivamente con l’uso dei booster che conosciamo e con i moderni pedali di eq David ha abbandonato questo pedale.

  6. bene,,, come al solito ottimo lavoro… come mai il pedale dl tono è scomparso dalla pedaliera? se ne sa qualcosa?

  7. Non ho capito bene una cosa Giampaolo, ma cosa vuol dire EH Electric Mistress (send/return #1)? cioè mi spiego come si mette nella catena di effeti ?

    • Nella versione originale non era previsto l’Electric Mistress… venne aggiunto solo nella revisione della pedaliera fatta prima del Tour (è uno dei pedali che in foto si vede “appoggiato” sulla pedalboard).

      Per evitare di ricostruire da capo la pedaliera. si utilizzò uno dei canali send/return già presenti sulla pedalboard per aggiungere l’effetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here