THE WALL – 30° Anniversario

Il 30 novembre 1979 usciva l’album dei Pink Floyd “The Wall”.

Su questo disco si è detto di tutto di più: c’e’ chi lo ama e chi lo odia, chi lo considera uno dei migliori album dei Pink e chi lo considera quello più commerciale…
…non bisogna poi dimenticare che proprio durante le registrazioni di “The Wall” il compianto Richard Wright venne cacciato dai Pink Floyd per i contrasti con Roger Waters.

In questo disco sicuramente l’egemonia di Waters sul resto della band è ben evidente… e si conclamerà poi nell’album successivo “The Final Cut” che sarà l’ultimo dei Pink Floyd con Waters.

L’assenza di Rick e l’idea stessa dell’album che aveva Waters, modificano in modo sostanziale il sound dell’album rispetto ai precedenti: le tipiche atmosfere create dalle tastiere di Wright lasciano il posto ad orchestra e pianoforte… questo nuovo sound crea qualche malumore tra i fan dei Pink, ma contribuiscono a a regalare all’album (doppio) il titolo di “opera rock”.

All’album si collega poi il film diretto da Alan Parker e scritto da Roger Waters, che traduce in linguaggio cinematografico le idee ed i concetti alla base di The Wall; nel film il personaggio di Pink viene interpretato da un magistrale Bob Geldolf.

Parlare di The Wall non è semplice e molti sarebbero gli approfondimenti da fare riguardo l’album, le dinamiche interne alla band che hanno portato alla realizzazione di questo album ed allo scioglimento di quella formazione di li a breve, le strutture musicali e melodiche adottate, i testi delle canzoni… e via di seguito.

Credo che ognuno di noi abbia una sua personalissima idea di The Wall… ed è giusto che sia così.

httpvhd://www.youtube.com/watch?v=lunIGnMpETs

10 comments

  1. buiongiorno giamp dici giusto ognuno la sua personale idea secondo me the wall è uno dei migliori album dei pink floyd anche se poi si sono sciolti ecc.. ecc..cmq si parla del dvd del concerto del 1980 a cui roger waters sta lavorando io personalmente non vedo l’ora di vedere l’opera live eseguita da tutti i floyd,e anche di un mini tour di waters.favoloso

  2. io e la mia band l’abbiamo scelto come spettacolo e lo realizziamo interamente (costruzione e demolizione del muro esclusa 😉
    quindi inutile dire che la ritengo una grande Opera, e chi la crede commerciale non ha mai provato a suonarla per intero.
    la maggior parte delle persone comuni (non floydiane) confondono The Wall con Another Brick In The Wall pt. II, quindi… non comment sulle opinioni che circolano tra i non addetti.
    dispiace a tutti ciò che è successo durante la realizzazione di quest’opera, ma ciò non toglie che sia uno dei lavori più importanti e significativi dei Pink Floyd.

  3. Ciao a tutti.
    Caso Richard Wright a parte,e la sua non partecipazione all’album è evidentissima dal punto di vista sonoro,non dimentichiamoci che in questo disco Gilmour c’è tutto,tantè che molti pezzi sono firmati anche da lui.The Wall senza di lui non sarebbe stato uguale,basti pensare alla carriera solista di Waters….Personalmente lo considero un Capolavoro,e a mio avviso meno commerciale di The dark Side Of The Moon.Molta gente di questo disco conosce solo Another Brick in the Wall Pt.II.Comunque non credo nasca come album commerciale,certo ha venduto tantissimo(e continuerà a vendere)…qualcosa come 30 milioni di copie,ma non nasce con quell’intenzione.

  4. Stasera io e la mia band (gli Outside the Wall) lo celebriamo su una web radio di Torino se volete potete seguirci nella trasmissione “Da casello a casello” su improntadigitale.org delle 21 alle 22.30 circa

  5. Se non ascolto The Wall una volta al giorno sto male!

  6. Lord Dave Gilmour

    Che onore! Questa notizia mi mancava! proprio oggi che è Sant’Andrea e guardacaso il giorno dell’onomastico mio visto che mi chiamo Andrea! EHEheheheh. Grande

  7. album pazzesco…

  8. ce un documentario su you tube che dura sei episodi da 10 minuti l”uno…molto interessante…per chi vuole vederlo…non e” la solita solfa…ma un documentario trasmesso su canali svizzeri…:WHICH ONE”S PINK?…qui wright svela come componevano…ed altro……..buona visione…ps:grazie giampaolo per questo sito italiano sui pink!

  9. Lord Dave Gilmour

    Incredibile proprio il giorno di Sant’Andrea che guardacaso è anche l’onomastico mio! Hihihi Ma tu guarda quale onore! Siete LEGGENDA!

  10. Scusate ma possibile che non esiste un video del concerto live dell’81? si vedono solo qualche immagini riprese da telecamere amatoriali su youtube.
    se qualcuno sà mi faccia sapere…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Content Copy Blocking powered by http://jaspreetchahal.org