SANREMO CANTA I PINK FLOYD

Non so quanti di voi lo abbiano visto ieri sera in diretta… la seconda serata del 59° Festival di Sanremo si è aperta con la corale Jubilate (46 elementi) che ha interpretato un brano in cui erano sapientemente miscelati il “Confutatis” (uno dei brani del Requiem di Mozart) e le note di “Another Brick in the Wall” dei Pink Floyd.

Per quanti di voi non lo avessero visto, vi riporto il video dal sito ufficiale della RAI.

[mediaplayer src=”mms://a1124.v560967.c56096.g.vm.akamaistream.net/7/1124/56096/v0001/rainet.download.akamai.com/56228/raiuno/sanremo/35437.wmv”]

8 comments

  1. Per Bonolis..le 2 opere per eccellenza. Per il solo Luca Colombo ha scelto la Les Paul, come Gilmour in tour nel ’80.
    Gran bella overture..Ciao!!
    Vittorio

  2. Grande Luca Colombo

  3. minchia che bel suono quella les paul…

  4. Grazie per la segnalazione Giamp-Buona performance di Colombo,direi ottimo il suo Wild Crunch nell’assolo. Fosse un Gilmouriano anche lui? …
    Magari nella serata conclusiva ci fa Run like Hell ! Ma sarebbe troppo out of order per una manifestazione come Sanremo.Poi volevo fare ,visto che mi ci trovo criticare il fatto che la maggior parte di artisti o simil artisti si esibiscono ,non con i loro gruppo,ma con le musiche dell’orchestra/gruppo della manifestazione;mentre sarebbe bello che ognuno portasse il suo gruppo,ed oltre alla voce,alle cantilene e ai commenti cantati(così mi sembrano le canzoni di Sanremo degli ultimi decenni!),ognuno portasse i suoi strumenti e si esibisse con il suo gruppo,le sua chitarra,basso,seppur con la fisarmonica, e quantaltro.Quello che avverto sempre ascoltando Sanremo e la scarzezza di integrazione tra musica e voce.Il fatto che la maggior parte si esibisca con l’orchestra gruppo ,da l’mpressione di suonare in playback.Mentre un gruppo vero e proprio dedicato ad ogni singola canzone farebbe da Truebypass e se almeno non ci piace il genere della canzone o il significato di essa…almeno il contenuto è mejjo!
    Ciao

  5. Cosa dire, Gilmour è come il colore nero, stà bene con tutto !!!!
    Grande Luca Colombo !!!

    • NelL’assolo della canzone vincente, che già non mi ricordo,Colombo ha usato una strato maple neck ,che però purtroppo non era candy apple red ,mi pare fosse fiesta red.Hai visto?

  6. La cosa singolare è che nel video l’assolo di chitarra di The Wall viene effettuato con una Gibson Les Paul Gold Top ..!!!…con una sonorità accettabile… Potenti mezzi della modellazione digitale del segnale che permettono tutto ..???

  7. HO SENTITO UN BRIVIDO, CHE DIRE FANTASTICO ABBINAMENTO, OTTIMO ARRANGIAMENTO, ED ANCORA SE CE NE FOSSE BISOGNO, LA DIMOSTRAZIONE CHE LA
    MUSICA DEI PINK NON HA ETA’, L’HANNO USATA PER SPOT PUBBLICITARI, PER SIGLE SPORTIVE, PER COLONNE SONORE DA FILM, E ADESSO IN FUSIONE CON LA CLASSICA.

    OTTIMO IL SUONO DELLA CHITARRA, CHISSA COSA USAVA NELLA PEDALBOARD.SALUTI.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Content Copy Blocking powered by http://jaspreetchahal.org