PARLIAMO DI… VALVOLE

Come molti di voi sanno, molti tra i migliori musicisti prediligono l’uso di amplificatori valvolari e di pre amplificatori ed effetti valvolari.
Ovviamente David Gilmour non è da meno… anzi nel suo caso l’uso delle valvole è predominante per quanto riguarda amplificazione ed effettistica.

Nel 2002 il maestro Pete Cornish realizzò la ALL TUBE EFFECTS SYSTEM Mk.1 per David Gilmour: una pedaliera totalmente bassata sulle valvole per quanto riguarda la gestione del segnale in ingresso, di uscita e per alcuni altri effetti.
Di quella pedaliera c’e’ stata poi una successiva elaborazione, denominata Mk.2, che ha portato alla realizzazione della pedalboard usata da Gilmour in On An Island e Live in Gdansk.

Per quanto riguarda gli amplificatori invece, tralasciando le configurazioni secondarie usate da Gilmour in varie occasioni, possiamo dire che la configurazione standard prevede l’uso di (due o tre) amplificatori HIWATT DR-103 con 4 valvole EL34 per la sezione di potenza e 4 valvole ECC83 per la sezione di preamplificazione.

Tra gli effetti veri e proprio poi, ci sono gli immancabili BK Tube Driver (o Chandler Tube Driver)

Detto questo però rimane il dubbio di quali valvole vengano usate: dire infatti EL34 o ECC83 significa poco… è come dire che si montano 6 o 12 corde, di metallo o nylon… oppure che si montano 2 o 4 coni… da 10” o da 12”…
…insomma non abbiamo detto molto.

Purtroppo non è semplicissimo trovare informazioni a riguardo… provo a dare un po di risposte con le informazioni trovate e con le esperienze personali che ho fatto.

 

AMPLIFICATORE
Per quanto riguarda la sezione di potenza le valvole utilizzate dovrebbero essere MULLARD EL34 mentre per la sezione di potenza dovrebbero essere MULLARD ECC83

Queste valvole oggi sono piuttosto difficili da trovare e comunque molto costose…
…volendo trovare delle valide alternative si può andare sulle JJ TELSA montante anche da alcuni moderni HIWATT o sulle SVETLANA o ancora sulle TUNGSRAM

 

EFFETTI E PEDALBOARD
Come detto sulla ALL TUBE PEDALBOARD ci sono “molte” valvole, nel senso che sia il buffer di ingresso che il line driver sono a valvole e poi ci sono i tube driver.
Ovviamente non ho avuto la possibilità di “guardare” dentro la pedalboard di David e credo che in pochi lo abbiano fatto, quindi è al momento impossibile dire quali valvole monti.

Per quanto riguarda il Tube Driver c’e’ da dire che il BK TUBE DRIVER nasce originariamente con una valvola 12AX7.
In moltissimi casi si procede ad una sostituzione della valvola con una 12AU7 o 12AT7, perche la 12AX7 è molto “cattiva” e produce un sound molto da overdrive, mentre utilizzando valvole tipo la AU o la AT si ottiene un sound più bilanciato e più caldo, ottimo per essere usato come booster o come overdrive.

Per quel che ne so anche Gilmour in molti casi ha fatto sosituire la 12AX7 originale con qualcosa di più “caldo”.

Personalmente, al posto della 12AX7 standard, preferisco usare una JJ TESLA 12AU7 o altre valide alternative come quelle citate per la sezione amplificatore.

 

Come sempre, ma in particolare in questi casi, la soggettività la fa da padrone… quindi queste sono le mie impressioni e le mie scelte in materia di valvole… alla continua e perenne ricerca del sound perfetto!

5 comments

  1. Finalmente se parla de vaRvole .Ma come si fa a far diventare un po piu HIWATTIANO un FENDER PRINCETON rev. o TWIN rev.,Deluxe rev.?ecc…
    O meglio: Domanda Marzulliana:
    Con amplificatori che NON montano le EL34, o con altri ampli NON HIWATT che le montano , è possibile avvicinarsi o raggiungere il suono di un HIWATT VEROo quasi . Nel senso che ,Francamente!, non avendo moneta da sborsare per accattarsi un expensive Hiwatt del 74 e dintorni ,E’ possibile, con la sostituzione delle Valvole , cambio Bias e affini …, ottenere , (sicuramente non al 100%) quel wild crunch che caratterizza Hiwatt. Cioè ci sono ampli piu economici ,piu alla portata che magari con quaRche modifica possano HIWATTarsi!
    Della serie FENDER BLACK STRAT: chi piu ,chi meno ,tutti abbiamo la nostra Blackstrat (spendendo meno) , e solo una minoranza ha la Gilmour Signature, per via del prezzo: Ecco lo stesso discorso potrebbe approntarsi per quanto riguarda la scelta del GilmourAMP? Ciao Buona Giornata
    Ecco cercavo

  2. Ricordo ancora la prima volta che ho progettato un amplificatore a valvole… 2 KT88 da 60 watt… La 5U4GB m’ha abbandonato perchè avevo dei condensatori in dispersione… dopo varie prove ha iniziato a funzionare (mettendo un ponte a diodi al posto della valvola) però il circuito era messo così male che ho dovuto rifarlo… e da lì non ha più funzionato… Tanto critici gli amplificatori a valvole…

  3. Buongiorno
    Ho letto molte volte il Blog che ho trovato molto interessante anche per chi, come il sottoscritto, non capisce niente di valvole.
    Confortato dalle letture ho proceduto alla sostituzione delle due EL 34 Svetlana (Indicate dalle Brunetti con Matchin code A) del mio Brunetti mc2 (con cono Jensen) con due JJ electronic accoppiate con indicazione numerica 40.
    Non è stata fatta alcuna regolazione del bias e l’amplificatore continua a suonare benissimo.
    Mi sono poi reso conto che la sostituzione non era necessaria in quanto le valvole origilali erano (e sono) ancora ottime.
    L’ampli è di produzione 2007, ha suonato poco ed è stato tenuto con cura.
    Da quanto ho letto ho maturato le seguenti convinzioni delle quali chiedo cortesemente conferma:
    1) La regolazione del Bias non è necesaria quando le valvole nuove sono selezionate?;
    2) le valvole EL34 sono definite valvole finali o di potenza e, con riferimento ai vari fabbricanti, non modificano il suono e dovrebbero essere liberamente sostituibili. Sostituendo alle Svetlana le JJ non ho in alcun modo inciso sul suono. E Vero?;
    3) Le valvole del pre, le 12ax7 invece incidono notevolmente sul suono. Vero?
    4) Volendo ricercare altre sonorità (preciso in ogni caso che sono soddisfatto del suono Brunetti) potrei limitarmi ad una sostituzione delle 12ax7. Vero?
    5) le sigle 12AX7 ed ECC83, come sopra specificato,indicano lo stesso prodotto. Le ECC83 ed ECC803 Gold Pin invece in cosa differiscono e quale sarebbe l’utilità nel montare le seconde in alternativa alle prime, sempre se possibile o consigliato da Voi?;
    7) tra quelle disponibili ho individuato le Tung-Sol 12AX7 / ECC803 Gold Pin Coppia Selezionata. Che risultati o vantaggi potrei ottenere mondandole?;
    8 ) volendo ricercare sonorità Jazz quale potrebbero essere le valvole del pre più indicate?
    Spero di essere stato chiaro, complimenti per il Bolg e grazie dell’ospitalità, delle risposte e di eventuali ben graditi consigli.
    Buonagiornata

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Content Copy Blocking powered by http://jaspreetchahal.org