Ultimi articoli

GUIDA AGLI EFFETTI DI GILMOUR – DELICATE SOUND OF THUNDER

Torniamo a parlare di effetti… che non so se si è capito, ma è la cosa che mi piace di più! Nuovo Album/Tour inseriti nella guida alle impostazioni degli effetti di Gilmour. Si tratta dei setting degli effetti realtivi ai brani dell’album A MOMENTARY LAPSE OF REASON e relativo Tour DELICATE SOUND OF THUNDER. Questo album e questo tour sono stati portati avanti dal 1988 al 1990 e puntualmente ad ogni esibizione è stato cambiato qualcosa nel setup, quindi non è facile stargli dietro. Il setup preso come riferimento è quello del tour del 1990, quindi anche i setting dei …

Read More »

BIGLIETTO CONCERTO PINK FLOYD – 19.09.1994

Rovistando tra il materiale che ho sui Pink Floyd e David Gilmour, mi è caduto l’occhio su un piccolo pezzo di carta nascosto tra altre memorabilie… l’ho guardato meglio è… WOW !!! Il biglietto dell’ultimo concerto tenuto in Italia dai Pink Floyd al quale ho partecipato. Ovviamente ho avuto il piacere di assistere a TUTTI… e dico tutti… i concerti in Italia dei Pink! Questo in particolare è il biglietto del Concerto del 19 Settembre 1994 a Roma Cinecittà. Questo biglietto è una vera chicca anche per un altro motivo: se ci fate caso la matrice non è stata staccata, …

Read More »

PEDALBOARD V2

Finalmente ho cominciato i “lavori” per la realizzazione della Pedalboard v2 La prima versione della pedaliera, pur avendo ottenuto degli eccellenti risultati in termini di resa sonora, poteva sicuramente essere migliorata, sia a livello di catena effetti sia a livello di soluzioni di cablaggio ed alimentazione. Rispetto alla versione 1 le variazioni introdotte saranno molte, soprattutto per quanto riguarda la catena effetti. Nella pagina dedicata alla CUSTOM VINTAGE PEDALBOARD ho inserito una sezione dedicata alla nuova V2 e aggiornerò continuamente la pagina per tenervi informati di come procede la realizzazione, con tanto di foto e documentazione. Per ora ho riportato …

Read More »

NECK/BRIDGE SWITCH

Una delle particolarità della Black Strat di David GIlmour è la presenza di un micro switch (deviatore) nella zona tra il selettore a 5 posizioni ed i controlli di tono. Questo switch consente di attivare una ulteriore combinazione di pickup che si va a sommare con quella del selettore a 5 vie. Il modo in cui tale selettore funziona è piuttosto semplice e proprio per questo motivo esistono diversi modi per ottenre lo stesso risultato… queste differenti modalità con cui si può arrivare alla combinazione neckbridge hanno portato a creare molta confusione in merito al funzionamento di base e spesso …

Read More »

STRATOCASTER #0001

Per completare la sezione dedicata alle stratocaster di David, in cui troviamo la Red Strat, la Black Strat e la White Strat, mancava forse il gioiello più prezioso la #0001 Strat. Ho aggiunto quindi questa stupenda chitarra con tutte le informazioni che al momento ho e con la sua incredibile storia. Per chi non conoscesse questa chitarra, consiglio di leggere subito l’articolo che la riguarda, perchè è veramente una storia unica e, per alcuni versi, ancora misteriosa e non del tutto chiara. La chitarra dovrebbe essere stata prodotta nella seconda meta del 1954, così come riportato anche sulla data impressa …

Read More »