Ultimi articoli

Eminence The Tonker

Parlando del mio nuovo setup ho già raccontato di come – alla fine di una lunga ricerca – abbia scelto proprio questo cono per le mie nuove casse. Ho pensato quindi di approfondire l’argomento, con una breve recensione di questo cono. Per le mie nuove due casse 1×12 (da usare in accoppiata con due testate HIWATT T40) cercavo qualcosa di diverso dai “soliti” coni che avevo sempre usato (Fane e Weber soprattutto); così facendo una ricerca per capire quale cono potesse fare al caso mio, più volte mi sono imbattuto in forum e community dove si parlava di questo cono, …

Read More »

Setup Bi-Amp

Da diverso tempo mi girava nella testa un’idea: modificare la pedalboard per avere due segnali di uscita “differenti” e collegarla ad un doppio amplificatore, per sentire “l’effetto che fa“! Per prima cosa quindi ho modificato la pedalboard per avere una doppia uscita: le modifiche sono quelle descritte in questo articolo Aggiornamento pedalboard (V3) per bi-amp e quindi non sto qui a ripeterle. Una volta sistemata la pedalboard, è venuto il momento di pensare alla parte di amplificazione. Visto che mi sto trovando molto bene con la testata HIWATT T40 ho deciso di continuare con questa testata e di prenderne un’altra uguale per …

Read More »

Aggiornamento pedalboard (V3) per bi-amp

Ancora un aggiornamento alla V3! Questa volta l’aggiornamento della pedalboard è conseguente all’aggiornamento della configurazione di amp, dato che sono passato ad un setup bi-amp. Il nuovo setup (a cui dedicherò un apposito articolo a breve) prevede l’uso di due testate (HIWATT) e due casse (1×12 custom WEM style). Ho pensato, quindi, di apportare qualche ulteriore modifica alla V3 per ottimizzarne l’uso anche su questo nuovo setup. Cominciamo con il dire che, ovviamente, è stata fatta un’ottimizzazione per la nuova configurazione di amplificatori, ma questo senza precludere la possibilità di contiunuare ad usare la pedalboard anche con un solo amp. Per …

Read More »

Le tastiere dei Pink Floyd: Ummagumma

di Attilio De Simone Ummagumma rappresenta uno degli album più sperimentali dei Pink Floyd ed è una sorta di conferma del percorso intrapreso dopo la fuoriuscita di Syd Barrett dal gruppo a partire da A Saucerful of Secrets: l’abbandono del genere psichedelico verso un territorio sonoro completamente nuovo e inesplorato. Il disco presenta sperimentazioni sotto tutti i punti di vista. Il formato del disco è del tutto anomalo, trattandosi di un album doppio molto particolare. Il primo disco è tratto da registrazioni dal vivo  estrapolate da due concerti del 1969 (registrazioni comunque trattate in studio, in quanto sono state aggiunte …

Read More »

BLOG 2.0

Anno nuovo, blog  nuovo… o almeno aggiornato! La versione 1.0 del blog aveva fatto il suo tempo ed era necessario un cambio di passo… ecco quindi la versione 2.0 I cambiamenti più importanti, come spesso accade, sono quelli meno visibili, ma che garantiscono al blog (e a chi lo visita) quel salto in avanti di cui c’era bisogno. L’interfaccia grafica ha subito poche variazioni e (come molti di voi mi avevano suggerito) prende spunto dalla precedente, con qualche adattamento e qualche rinfrescata. Molto è cambiato invece nella parte non visibile: un nuovo sistema di gestione dei contenuti dovrebbe garantire una …

Read More »