Gli effetti di Gilmour nello studio Medina

Quando è uscito The Endless River ho avuto subito la curiosità (come credo molti di voi) di capire come fosse il sound di Gilmour, quali chitarre, amplificatori ed effetti avesse usato.
Anche se molto di quell’album nasce nel 1994 con il setup di The Division Bell, ci sono delle parti nuove, registrate nello studio Medina di Hove, dove Gilmour ha utilizzato molta strumentazione “nuova” o comunque poco vista fin’ora.

Così per scrivere l’articolo sulla guida al setup, mi sono concentrato sui video ufficiali pubblicati, passando ore ed ore su alcuni particolari frame, per cercare di capire quali fossero gli effetti presenti. Mentre alcuni sono riuscito a riconoscerli subito, per altri è stato molto più complicato, essendo effetti che non conoscevo per niente. Alla fine sono riuscito a “decodificare” tutti i pedali che si intravedevano nel video.

Ovviamente studiare e definire un setup sulla base di qualche screenshot non è il massimo, ma questo è quello che avevo a disposizione…
…fino ad oggi!

Aprendo la posta elettronica, infatti, mi sono ritrovato il messaggio di un amico che mi mandava una foto dicendomi “una foto fatta nello studio Medina di David a Hove”. WOW!
La foto ritrae proprio la sezione effetti dello studio, si vedono bene tutti gli effetti presenti e le impostazioni… e mi rincuora il fatto che, pur partendo da alcuni frame presi dai video, avevo indovinato praticamente quasi tutti gli effetti presenti.

La foto è presa dalla rivista “Guitarist Magazine” che nel numero di Febbraio 2015 ha dedicato la copertina ed un lungo articolo proprio a David Gilmour ed al suo studio.

Ma veniamo alla foto e agli effetti.

Partendo dall’alto abbiamo (da sinistra a destra)
Gilmour_Medina_fx_1a
Effectrode Fire Bottle Tube Boost
Effectrode PC2-A Tube Comp
Origin Effets Cali76 Limiting Amplifier
Demeter Compulator
Origin Effects SlideRIG
Effectrode Helios Fuzz
BK Tube Driver
Blackstar HT Drive
Lehle Parallel
Peterson Strobe Tuner

 

Sulla seconda linea (sempre da sinistra verso destra)
Gilmour_Medina_fx_2a
Effectrode Tube Drive
Seymour Duncan SFX-03 Twin Tube
BK Tube Driver
Boss GE-7
MXR Phase 90
EHX Electric Mistress
Boss FA1 Fet Amplifier

 

Infine in basso (sempre sinistra verso destra)
Gilmour_Medina_fx_3a
Effectrode Tube Vibe
Seymour Duncan SFX-07 Shape Shifter
Colorsound Power Boost
Custom control
Trex Replica
Providence Chrono Delay DLY-04
Boss DD-2 Delay

 

Si intravede poi sullo sfondo un ALESIS Quadraverb ed un TC ELECTRONIC D-Two

Ecco qui la foto completa in alta risoluzione (cliccate sulla foto per vederla ingrandita)

Gilmour_Medina_fx_fulla

 

One comment

  1. Ciao ragazzi… sono nuovo qui… qualcuno mi sa descrivere le differenze tra il B.K. Butler Tube Drive e l’Effectrode Tube Drive? Grazie mille! Ho intenzione di fare la spesa… sono un po’ incerto… e per adesso non posso di certo permettermeli tutti e due… grazie a tutti!!! R.

Rispondi a Ricky's Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *