GIAMPAOLO NOTO

BW1Ho iniziato a suonare all’età di 10 anni da autodidatta, partendo dalla chitarra acustica e approdando in breve tempo alla chitarra elettrica.
Ho approfondito poi successivamente la conoscenza dello strumento studiando improvvisazione con particolare riferimento al rock-blues.
Fin dall’inizio sono stato profondamente influenzato dalla sperimentazione sonora e dalle sonorità British degli anni ‘60 e ‘70; in particolare dalla band e dal chitarrista che poi ha segnato profondamente il mio percorso musicale: i Pink Floyd e David Gilmour.
Quelle specifiche sonorità e quelle atmosfere hanno da sempre avuto un fascino unico per me, così tanto che da oltre venti anni continuo a studiarle per cercare di carpirne tutti i segreti.

Collaboro con diversi studi di registrazione, insegno in alcune scuole di musica con il corso di “Elaborazione del suono della chitarra elettrica” e tengo periodicamente Masterclass e seminari sull’argomento.

Dal 2013 sono stato scelto come endorser ufficiale da HIWATT (UK) che mi ha inserito tra gli artisti ufficialmente riconosciuti (unico artista italiano).
Anche Gurus Amps mi ha scelto come endorser e collaboratore per la realizzazione di pedali di effetto ispirati ai suoni degli anni ‘60.
Ci sono poi le collaborazioni con Romano Burini che ha realizzato il set completo di pickup custom della mia Black Strat e con Essetipicks che realizza i plettri che uso.
Con alcuni di questi marchi partecipo ogni tanto ad eventi e fiere di settore.

La strumentazione che utilizzo è in gran parte composta da effetti realizzati a mano da me, totalmente analogici e valvolari, per ottenere quelle particolari sonorità vintage.

Nello specifico la mia strumentazione comprende:

V3_HIWATTFender Stratocater “Black” + DG Set Romano Burini + switch neck/bridge
Fender Stratocaster “Red” + EMG DG-20
Fender Telecaster
Lap Steel Guitar + SD SSL-5
Ovation Celebrity Deluxe
Ukulele, Mandolino

2x Hiwatt T40 Head
2x Custom cab 1×12 WEM logo

Full Analog Pedalboard “V3”
Custom Fuzz 109V3_2015_1
Custom Line Switch
Custom Chorus Rotary
Ernie Ball Volume
CryBaby Wah + reverse mod
Digitech Whammy
Gurus Amp Echosex2

One comment

  1. ciao Giampaolo piacere sono tullio, 1966, batterista, (3208813172) con esperienze estere (brazilian, jazz-rock, funk-r&b, disco). rientrato dall’estero sono un po’ isolato e avrei bisogno di un’info.. sono appassionato come strumento complementare al basso, e vorrei sapere, volendo stare sulle valvole, se stare su testata Music Man o Marshall.. il primo mi attira di piu’ per dei ricordi. ma poi chissa’ se i nuovi suonano ancora bene…che differenze presentano come timbro e suono i due o altro che tu consiglieresti? ti sarei molto grato se tu mi dessi delle dritte, visto le cifre in gioco. e se ti devo corrispondere un compenso fammi sapere. complimenti per quello che fai e per il sito e pics delle valvole. ciao un abbraccio
    tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *